PSR Sicilia: Focus 6.1 – Insediamento Giovani agricoltori

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”20″ width=”940″]

02 Maggio 2017: Pubblicate le risposte alle vostre domande durante il webinar

[/text_block]

FAQ

[text_block style=”style_1.png” align=”left” width=”460″]1- Nelle disposizioni attuative si parla anche aziende da costituirsi. Potete dare maggiori informazioni?

Alla data di presentazione della domanda telematica, il giovane o la società deve essersi insediato/a per la prima volta nei dodici mesi precedenti la presentazione della domanda di aiuto, oppure potrà insediarsi successivamente.

2- Salve, sarà possibile creare un fascicolo aziendale ex novo senza subentro in agricoltura?

Si, basta recarsi in CAA (Centro d’assistenza agricolo).

3- Che estensione deve avere l’azienda agricola?

Non esiste un’estensione minima o massima per presentare la domanda di aiuto, ma dipende dalla PST (produzione standard totale) iniziale, che è calcolata in funzione delle colture presenti sulle superficie aziendali e dal numero di capi animali allevati.

4- È possibile partecipare ai bandi di questa programmazione con un corso Capo Azienda conseguito nella passata programmazione?

Si, il corso è valido vita natural durante.

5- Quanto dura il corso IAP?

Il corso può avere una durata di 2-3 mesi.

6- Come sarà possibile fare il corso di imprenditore agricolo professionale?

Il corso IAP è possibile svolgerlo anche in modalità FAD (frequenza a distanza).

8- Per quanto riguarda gli investimenti da attuare nell’ambito della nuova azienda e a cui viene condizionato il ricevimento del premio di insediamento, questi investimenti sono finanziati dalle misure correlate o sono soldi che il giovane agricoltore deve investire autonomamente?

Gli investimenti da attuare nella nuova azienda sono finanziate dalle misure correlate con percentuale a fondo perduto che va dal 50 al 75% a fondo perduto. Il premio d’insediamento è concesso sotto forma di aiuto forfettario a fondo perduto.

9- Sono un lavoratore metalmeccanico, già da 18 anni, impiegato. Potrei avviare un’azienda elicicola usufruendo se possibile anche in parte di fondi? potrei ricevere fondi anche per l’acquisto di un terreno?

L’azienda può essere avviata in qualsiasi modo e in qualsiasi momento, ma per poter partecipare alla misura 6.1 (insediamento giovani) devi avere un’età compresa tra 18 anni e i 41 anni non compiuti.

La Misura 4.1 (Sostegno a investimenti nelle aziende agricole), nonché una delle misure correlate, ti permette di acquistare un terreno di importo pari al 10% dell’importo di progetto, oppure acquistare un fabbricato di importo pari al 40% dell’importo di progetto.

10- Quale dovrebbe essere la dimensione minima di superfice impiegata per il progetto d’investimento?

La PST(produzione standard totale) minima per poter partecipare al bando è:

  • € 8.000 nelle isole minori
  • € 10.000 nelle zone svantaggiate, montane e nelle aree Natura 2000 (Sic e ZPS)
  • € 15.000 nelle rimanenti aree della regione.

11- Per quando è prevista l’uscita dei bandi delle misure 6.2 e 6.4?

La Misura 6.2 è già stata pubblicata.

La Misura 6.4 dovrebbe essere pubblicata entro maggio 2017.

 12- Ho una laurea in ingegneria IN AMBIENTE E TERRITORIO può essere un requisito di accesso utile?

Per quanto concerne i requisiti professionali no. Come punteggio per la graduatoria d’insediamento ad oggi non posso rispondere per ancora la misura non è stata pubblicata.

13- All’atto della domanda per il bando 6.1, il richiedente deve avere già creato l’azienda agricola?

No, potrà insediarsi successivamente.

 14- Scusa ma il requisito dei 12 mesi vale dal momento in cui finisci il corso di capo azienda o da quando hai aperto la partita iva?

Chi ha già aperto una partita iva, potrà presentare domanda d’insediamento, solo nel caso in cui l’apertura della stessa non è avvenuta non oltre ai 12 mesi precedenti alla presentazione della domanda d’insediamento.

15- Sono previsti progetti d’investimento singoli inferiori agli 80.000€?

No. L’importo minimo di progetto deve essere di € 80.000 per ogni giovane insediato.

 16- E’ possibile essere seguiti da voi?

Naturalmente sì!

 17- In che senso corsi in Fad?

Fad (formazione a distanza), seguirai il corso tramite del materiale digitale che ti verrà trasmesso dell’ente di formazione accreditato durante il corso.

18- Chi presenta la domanda per il bando 6.1 può anche presentare la richiesta di finanziamento di altri punti del bando?

Per poter partecipare alla Misura 6.1, bisogna obbligatoriamente presentare un progetto seguendo le disposizioni attuative di almeno una delle misure correlate.

 19- Per il bando 6.1 il richiedente deve presentare il proprio business plan e il D.V.R dell’azienda?

Per poter presentare domanda bisogna compilare il PSA(Piano di sviluppo aziendale) tramite un applicativo online (il PSA è molto simile ad un business plan). Il PSA può essere compilato da un Agronomo o Forestale iscritto regolarmente albo.

20- Esistono finanziamenti per quanto riguarda start up, che si basino su un progetto regionale ma che lavorino in ambito nazionale?

21- Nei prossimi anni ci saranno altri bandi per il primo insediamento o c’è solo quest’anno?

Prima del 2020 dovrebbe esserci un’altra pubblicazione del bando.

 22- Il contratto con quale professionista deve essere stipulato?

Il contratto deve essere stipulato obbligatoriamente con almeno un Agronomo o Forestale, che può essere affiancato e quindi cofirmato da altre figure professionali (geometri, architetti, ingegneri ed ecc.)

 23- Volevo sapere minima misura del terreno…

Non esiste un’estensione minima o massima per presentare la domanda di aiuto, ma dipende dalla PST (produzione standard totale) iniziale, che è calcolata in funzione delle colture presenti sulle superficie aziendali e dal numero di capi animali allevati.

 24- All’atto della presentazione della documentazione il richiedente deve presentare, in caso di richiesta di finanziamento per la costruzione di un immobile, il progetto in formato BIM?

Dalle disposizione attuative da poco pubblicate non è obbligatorio presentare il progetto in formato BIM.

[/text_block]

I tuoi commenti

[fb_comments style=”light” title=”I%20tuoi%20commenti” lang=”it_IT” width=”460″ order=”social”]

Per richiedere una consulenza

[text_block style=”style_1.png” align=”left”]




[/text_block]

AVVERTENZE

[text_block style=”style_1.png” align=”left”]La pagina è curata da professionisti del settore e non rappresenta in alcun modo la comunicazione istituzionale o ufficiale, per le quali si rimanda ai rispettivi siti.[/text_block]

[membership_page_listings style=”1″ columns=”3″ product=”5171″ opm=”1″]

Ricevi aggiornamenti GRATIS!!!

Lascia il tuo indirizzo email per sapere quando saranno pubblicati nuovi articoli.

Il tuo indirizzo email è al sicuro, non sarà ceduto a terzi per nessuna ragione

Rispondi