La mia posizione sul rigassificatore

[testo del mio intervento al dibattito sul rigassificatore] Condensare in pochi minuti le ragioni di un dibattito che si protrae da mesi è impresa assai ardua. Mi limiterò, dunque, ad alcune riflessioni che possano spiegare le mie ragioni e confutare alcune delle argomentazioni dei contrari all’impianto di rigassificazione previsto a Porto Empedocle. Del gas metano…

Continue reading →

Occhi puntati sulla famiglia

Non ho dubbi. La famiglia (senza aggettivi, tanto sono convinto dell’unicità inequivocabile della sua composizione) è indispensabile alla società. Non solo come generatrice di nuovi cittadini, ma come primo e principale luogo nel quale si impara a vivere, si apprendono le regole della vita comunitaria, si trasmettono valori e tradizioni. Un bene insostituibile insomma, che…

Continue reading →

Elementi grafici per la campagna elettorale

Liste ormai presentate, parte ufficialmente la campagna elettorale. Ho fatto predisporre alcuni banner, di diverse dimensioni, da poter pubblicare su siti o blog. Sarà un grande contributo alla campagna elettorale. (Non mi offendo se anche da fuori collegio ricevo una mano) Di seguito una anticipazione degli elementi di varie dimensioni, in modo da poter essere…

Continue reading →

Legge 40: causa di tutti i mali?

In Italia il saldo demografico è attivo. Ne da notizia il quotidiano Repubblica.it che non si fa sfuggire l’occasione di mettere in mezzo la Legge 40, che dal 2004 regolamenta l’accesso alla fecondazione assistita. Il calo delle nascite in Italia è un dato evidente – spiega Alessandro Di Gregorio, Direttore del Centro Artes di Torino…

Continue reading →

La sofferenza nell’ultimo tratto della vita come luogo di creativa bellezza

“La sofferenza nell’ultimo tratto della vita come luogo di creativa bellezza” è stato il titolo del III Convegno Nazionale di Letteratura e Teologia organizzato dalla rivista Oltre il muro, con cui mi onoro di collaborare, celebrato oggi nella Chiesa del Carmine a Canicattì (AG). Dalla lettura di alcuni versi di Piergiorgio Welby e dall’esperienza di…

Continue reading →